Home.   Chi sono.   Ambiti di lavoro.   Servizi.   Contatti.

  

Reati stradali

 

Attualmente il c.d. omicidio stradale viene inquadrato, generalmente, nell'ipotesi colposa prevista dall'art. 589 del codice penale, che punisce il conducente che, con colpa, in violazione delle norme sulla circolazione stradale, provoca la morte di una o più persone.

 

Le pene per questo delitto sono la reclusione e la sospensione della patente di guida.

Questo fatto si aggrava se commesso sotto l'effetto di alcool o di droghe.

Vi è, inoltre, il delitto di lesioni colpose gravi o gravissime (art. 590 c.p. e ss.) e le ipotesi contravvenzionali, previste dal codice della strada, dell’aver condotto un veicolo sotto l'effetto di alcool ovvero sotto l'effetto di sostanze psicotrope (artt. 186 e 187 del c.d.s.).